SiracusaCalcio.net
Il Siracusa cala il poker al debutto. E' subito festa! PDF Stampa E-mail
SiraNews - Terza Categoria
Scritto da Antonio Midolo   
Domenica 04 Novembre 2012 17:27

Un urlo rimasto in gola per quasi sei mesi. Oggi il "De Simone" è esploso grazie all'ottimo esordio stagionale degli azzurri che con un perentorio 4 a 1 hanno avuto la meglio sulla Leonzio. Debuto migliore proprio non poteva esserci. La squadra, passata l'emozione iniziale, ha dominato l'incontro sin dalle prime battute. E il pubblico ha risposto alla grande. Più di mille spettatori divisi tra Curva Anna e Tribuna centrale e laterale. Numeri record per la categoria. Numeri e calore che hanno lasciato il segno. Da pelle d'oca l'abbraccio tra squadra e tifosi. Un mix di gioia, soddisfazione e orgoglio. Perchè oggi non si è vinto solo sul campo. Ha vinto Siracusa, hanno vinto i suoi tifosi.
Leggi tutto...
 
Trofeo Province: Maggiore al 92' regala la finale agli azzurri PDF Stampa E-mail
SiraNews - ASD Città di Siracusa
Scritto da Antonio Midolo   
Domenica 26 Maggio 2013 16:49
SEMIFINALE RITORNO - TROFEO PROVINCE

U.S.D. BAUCINA - A.S.D. CITTA' DI SIRACUSA 0-1


Il Tabellino:

Baucina
: Ciancimino, V. Bizari, Oddo, M. Torina, Casano, F. Albanese, F. Torina, G. Lo Cascio, Capizzi, Gi. Lo Cascio, Lo Cascio (71' Dymali). All. Realmuto

Città di Siracusa: Lombardo, Saraceno, Fiaschitello, Monachini (61' Maggiore), T. Zammitti, Siringo, Favara, Mauceri, Albi, Valvo, Bianchini. All. Attardo

Arbitro: Tagliavia di Trapani

Rete: 92' MAGGIORE

Note: ammoniti Mauceri e Fiaschitello. Spettatori circa 200, di cui una decina provenienti da Siracusa

Il Città di Siracusa raggiunge la finale del Trofeo delle Province grazie a un gol, in zona Cesarini, di Maggiore. Una vittoria meritata quella degli uomini di Lo Iacono (oggi di Attardo) che, hanno controllato il match per tutti i novanta minuti, rischiando soltanto in contropiede. Da segnalare la grande prestazione del bomber Mirko Bianchini.

Gli azzurri partono bene ma, al 22', al 27' e al 29', il Baucina ci prova con dei tiri da fuori, nell'ultimo dei quali, un giocatore locale colpisce la traversa. Gli azzurri hanno in mano il pallino del gioco, fanno possesso palla, ma non riescono a creare, per tutto il primo tempo, azioni pericolose.

Nella ripresa i siracusani partono subito benissimo e al 55' Bianchini, con un tiro da fuori area, sfiora la traversa. Un minuto dopo, ci prova dal limite Valvo, palla alta. Gli azzurri continuano a spingere chiudendo nella propria metà campo gli avversari e, al 62', Favara ha una buona occasione da dentro area ma, il suo tiro è debole e non crea alcun problema all'estremo difensore avversario. Al 72' l'arbitro assegna un calcio di punizione agli azzurri. Sul punto di battuta va Valvo il quale, mette al centro per Bianchini che di testa, manda a lato. Gli aretusei continuano il loro dominio incontrastato e all'82', sfiorano il vantaggio con Bianchini il quale, a tu per tu con il portiere, calcia a botta sicura ma si vede negare la gioia del gol da un miracolo di Ciancimino. L'incontenibile Bianchini ci riprova di testa un minuto dopo, la palla sfiora il palo e va sul fondo. All'88' si fanno finalmente vedere gli ospiti con un tiro che, chiama al grande intervento Lombardo. I minuti scorrono veloci e la partita sembra ormai destinata alla lotteria dei calci di rigore ma, al 92', arriva il gol che fa esplodere di gioia gli ospiti. Dopo numerosi batti e ribatti in area, Maggiore riceve palla sulla destra e fa partire un diagonale che, trafigge Ciancimino e fa "impazzire" i suoi compagni di squadra, lo staff e i tifosi del Siracusa.

GRAZIE RAGAZZI!
Si ringrazia per la preziosa collaborazione Vincenzo Occhipiniti.
Abela Giovanni

 
Siracusa-Vittoria, scontro tra ex PDF Stampa E-mail
SiraNews - Rassegna Stampa
Scritto da Antonio Fazzina   
Sabato 14 Settembre 2013 10:44

SIRACUSA - Gli azzurri del Siracusa completano nella mattinata di oggi, con la seduta di rifinitura in programma al “Nicola De Simone”, la preparazione in vista dell’esordio casalingo in campionato contro il Vittoria guidato dall'ex tecnico azzurro Lorenzo Alacqua. L’attesa per questa prima in casa di Bonarrigo e compagni è in costante crescita, ed i tifosi si stanno mobilitando per assicurare alla squadra il sostegno più caldo. Sono già in tanti quelli che seguono la squadra nel corso degli allenamenti che si effettuano nel corso della settimana, e gli striscioni con la scritta “Tutti allo stadio” la dicono lunga sul rinascente entusiasmo della tifoseria. «Mi piacerebbe esordire in casa con un gol – ha dichiarato Carmelo Bonarrigo tornato dopo una lunga parentesi ad indossare la maglia azzurra – per festeggiare il ritorno della squadra al “Nicola De Simone”. Abbiamo bisogno di mettere assieme una serie di risultati positivi, per far crescere l‘entusiasmo dei tifosi e riportarli in gran numero in quello stadio che ha visto tante epiche battaglie della squadra azzurra». - Ti ripresenti davanti al tuo vecchio pubblico dopo sei anni… «Quella del mio ritorno a Siracusa è stata una scelta fortemente voluta da me, e questo indipendentemente dagli ottimi rapporti che ho con il presidente Gaetano Cutrufo. Qui ho lasciato ottimi ricordi, e non ho certo dimenticato il calore degli sportivi siracusani. Domani ce la metteremo tutta pur di dare una bella soddisfazione ai nostri sostenitori ed a tutti quelli che seguono con simpatia questa squadra, che è veramente forte e lo dimostrerà sul campo». Per quanto riguarda la scelta degli undici che il tecnico Orazio Pidatella manderà inizialmente in campo, tutto lascia prevedere che la squadra potrebbe essere la stessa vista nella partitella in famiglia, con un inedito schieramento 4-3-3. Pidatella aveva schierato Russo tra i pali, Peluso, D’Angelo, Matinella e Miraglia sulla linea difensiva, Calabrese, Avola e Napoli a centrocampo, con Palmiteri, Mastrolilli e Bonarrigo nel settore avanzato.

Leggi tutto...
 
ESCLUSIVA - Miraglia: «Onorato di giocare a Siracusa» PDF Stampa E-mail
SiraNews - Interviste e Opinioni
Scritto da Antonio Fazzina   
Martedì 23 Luglio 2013 09:04

Abbiamo intervistato il nuovo calciatore dello Sport Club Siracusa, Rosario Miraglia. E’ cresciuto nelle giovanili del Catania, passando dalla gestione Massimino per i Gaucci fino al primo anno Pulvirenti. Poi ha giocato ad Adrano (D), Paternò (D), Adrano (D), Aci San Antonio (Eccellenza), Lentini (Eccellenza), Palazzolo (Eccellenza), Palazzolo (D), Palazzolo (D). Ecco le sue parole.

Quando sono incominciati i contatti? Con chi? «Il presidente Cutrufo è un mio grande estimatore al livello umano e dopo come calciatore. Ovviamente in tre anni insieme abbiamo vinto tanto, quindi mi aspettavo la chiamata da parte del direttore Martello e dal presidente».

Cosa pensi di Siracusa? «Ho ricevuto diverse proposte: Pro Cavese, Gelbison, Città di Messina e Casertana. Ma stentava ad arrivare quella che per me era la migliore, cioè Siracusa».

Perché hai rifiutato le squadre sopra citate ed hai accettato quella del Siracusa? «Per me rappresenta il massimo. Ho sentito parecchi miei vecchi amici, come Davide Baiocco e Gigi Calabrese. E ovviamente non ho esitato un attimo, perché è una piazza importantissima. È un onore per me giocare a Siracusa».

Che tipo di giocatore sei? «Sono un terzino sinistro, alto 188 cm per 79 kg. Mi piace correre tantissimo e mettere a disposizione la mia corsa per i miei compagni. Mi piace giocare la palla. Essendo tecnicamente valido, a volte faccio qualche assist».

Leggi tutto...
 
Il girone di Lega Pro 2016/2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da ciampa   
Giovedì 04 Agosto 2016 16:43
Girone C: Akragas, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Fondi, Juve Stabia, Lecce, Matera, MeIfi, Messina, Monopoli, Paganese, Reggina, Siracusa, Taranto, Vibonese, Virtus Francavilla.

La Cavese, che nutre ancora qualche flebile speranza di ripescaggio, nel caso che, entro il 10 Agosto, dovesse farcela, sarebbe destinata nel girone B, che presenta una X proprio perché in ballottaggio con l'Albinoleffe.

Ora non ci rimane che attendere giovedì 11 Agosto, per conoscere la prima avversaria del Siracusa e tutto il calendario della stagione.
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 9 di 108