AREAtusea

Ingresso AREAtusea

SiraNews, notizie online dal 1924
Titti Bufardeci: "Basta prendere in giro i tifosi" PDF Stampa E-mail
SiraNews - Ultime Notizie
Scritto da Antonio Fazzina   
Venerdì 03 Agosto 2012 12:55
BufardeciSi è allontanata anche quella che ieri si era presentata come una possibilità, ovvero ancora un'altra cordata e intanto mancano solamente tre giorni all'esclusione definitiva anche dalla Serie D. Su questo è intervenuto il deputato regionale Titti Bufardeci intercettato al telefono da Tris News:

"Credo che sia giusto evitare di generare nella tifoseria qualunque aspettativa e qualunque fiducia nella possibilità di iscrivere la società in Serie D, problemi che credo ormai siano assolutamente irrisolvibili. Fare questo, fare coltivare ancora attesa e aspettativa alla tifoseria già così profondamente turbata e amareggiata, per non utilizzare altri termini, è un errore ancora maggiore. Oggi non resta altro che ricominciare da capo dal mondo dilettantistico, dall'attuale Promozione o sperare in un ripescaggio in Eccellenza per accorciare le tappe. Ma qualunque aspettativa e qualunque fiducia di oggi è una presa in giro nei confronti dei tifosi".
 
Siracusa, l'incontro slitta PDF Stampa E-mail
SiraNews - Rassegna Stampa
Scritto da Antonio Fazzina   
Venerdì 03 Agosto 2012 09:19
Ansia, ansia e ancora ansia. Oggi sarà un altro giorno di trepidazione per i tifosi azzurri. Dopo la delusione della mancata iscrizione in Prima Divisione, sperano almeno di disputare il prossimo campionato in Serie D. Ieri ci sono stati degli incontri con la cordata interessata al nostro Siracusa, che fino ad ora si sa solamente che hanno avuto esperienze calcistiche nel passato. Si continua a trattare, a valutare attentamente la cosa, anche perché il business plan (documento, strutturato secondo uno schema rigido e preciso, sintetizza i contenuti e le caratteristiche del progetto imprenditoriale) prevede un investimento nella nuova società che va esteso nell'arco temporale di almeno tre anni.

Ieri il sindaco Roberto Visentin ha potuto parlare con il senatore Bruno Alicata (che si sta occupando della cordata). Il primo cittadino è rientrato in città nella tarda serata di ieri a causa di impegni istituzionali. Quindi è probabile che l'incontro che si doveva svolgere ieri slitti a oggi con i membri della cordata.

Ecco le parole del senatore Bruno Alicata: "Dobbiamo incrociare le dita per quel pizzico di scaramanzia che in situazioni del genere non guasta mai. Il sindaco ha detto di esser pronto a incontrarli anche nella tarda serata. La volontà di iscrivere la società in Serie D c'è, ma siccome si tratta di investire e di persone serissime stanno valutando e trattando attentamente. Tutto potrebbe concludersi nella giornata di oggi con le risposte che verranno date direttamente dalle persone che hanno manifestato interesse per il nostro Siracusa. Il mio augurio, soprattutto da sportivo, è che la trattativa vada in porto".
 
Cordata di imprenditori interessati al Siracusa Calcio PDF Stampa E-mail
SiraNews - Ultime Notizie
Scritto da Antonio Fazzina   
Giovedì 02 Agosto 2012 18:35
AlicataOggi è il giorno della speranza. Un gruppo di imprenditori locali potrebbe salvare all'ultimo momento il calcio a Siracusa. Nelle prossime ore, infatti, si dovrebbe concretizzare la possibilità d'iscrizione (ricordiamo che mancano solamente 4 giorni alla scadenza per presentare la documentazione completa) almeno nel campionato di Serie D. La cordata sarebbe tirata dal senatore Bruno Alicata (foto). E' stato intercettato da "Tris News" mentre si trovava a Roma per lavori che riguardano il suo mandato:

Che novità ci sono sul Siracusa Calcio? Qual è la sua opinione a pochissimi giorni da questo 6 Agosto, ultima data fissata dalla Lega Dilettanti? "Le chiacchere stanno a zero. Si avverte uno spiraglio nelle ultime ore che stiamo valutando, verificando e trattandosi di persone serie non abbiamo timore di sorta da questo punto di vista. Le persone interessate si sono fatte vive e hanno manifestato la volontà e tutto l'interesse. E' chiaro che devono fare le opportune valutazioni anche economiche, finanziarie e quant'altro. Siamo ancora in tempo e ci auguriamo che la risposta possa essere positiva. In ogni caso, anche se sotto traccia, mi dispiace che la notizia sia venuta fuori. Non si è mai smesso di lavorare, non si è mai lasciato nulla d'intentato, si sta cercando in tutti i modi di limitare il danno, quindi consentire l'eventuale iscrizione al campionato di CND. Potrebbe essere una vittoria per la città, nonostante le amarezze registrate negli ultimi tempi. Chiaramente il rammarico ancora c'è tutto, però ripeto attendiamo fatti concreti, non mi sento di sbilanciarmi più di tanto".

Su questa cordata a cui lei sta accennando, mi sa dire se sono degli imprenditori locali? "Si, si tratta di imprenditori, gente appassionata. Magari non si erano posti il problema fino a qualche settimana fa. Adesso sono stati usati argomenti tali. Al momento hanno manifestato un buon interesse".
 
Rassegna Stampa, 2 Agosto 2012 PDF Stampa E-mail
SiraNews - Rassegna Stampa
Scritto da Antonio Fazzina   
Giovedì 02 Agosto 2012 07:56

Una lieve luce in fondo a questo lungo tunnel per il Siracusa Calcio. Si sono accese piccole speranze nella giornata di ieri, quando una cordata di imprenditori con passanto già nel mondo del calcio ha fatto sapere di essere interessato al nostro Siracusa. C'è, quindi, una minima speranza per vedere la società aretusea nei dilettanti. L'iscrizione deve essere completata entro il 6 Agosto ore 19:00.

Il senatore Bruno Alicata, ieri sera, ha fissato un appuntamento con il sindaco Roberto Visentin per comunicargli di questa cordata di imprenditori interessata al nostro Siracusa. Ma quest'ultimo non ha potuto partecipare perché impegnato a Roma in una riunione dell'Ance. Secondo alcune indiscrezioni, Visentin avrebbe programmato un incontro oggi con gli emissari del gruppo di imprenditori.

Altra notizia positiva. Il sindaco aretuseo, alla scadenza di fine Luglio, non ha ritenuto di comunicare la Lega degli esiti negativi nel giro di contatti con il mondo dell'imprenditoria siracusana. Visentin spera ancora nel miracolo e questa linea adottata potrebbe risultare vincente, rimandando i termini per la comunicazione alla Lega Nazionale Dilettanti del presidente Carlo Tavecchio.

Secondo quello che trapela dalle poche parole della cordata, gli emissari avrebbero ribadito l'interesse del gruppo. Nella mattinata di oggi ci dovrebbe essere l'incontro decisivo con il sindaco che dovrebbe essere arrivato a Siracusa da Roma.
Le parole del parlamentare Bruno Alicata fanno sperare: "Non è il caso di illudere i tifosi, ma vale la pena attendere l'evoluzione concreta di questi contatti che sono stati cercati, questo va sottolineato, anche se solo nelle ultime ore, con una certa insistenza".

Ennesime ore decisive per il futuro del calcio a Siracusa. Sarà la volta buona?
 
«InizioPrec.717273747576777879Succ.Fine»

Pagina 75 di 79
 

Ultime dalla SiraGallery